MISSION

Ricercare la propria autonomia... insieme

La comunità canossiana offre non solo un alloggio, ma un luogo da abitare, dove la persona viene accolta per le dimensioni umane che la caratterizzano, per ciò che è realmente e per ciò che può diventare. Infatti, all’ingresso di Casa Canos c’è un invito: “Cuori grandi, cuori grandi”, per ricordare che tutti possono rendere il cuore della vita un po’ più grande, per sé stessi e per chi è loro accanto.

Il Collegio Canossiano è dunque una grande opportunità per maturare verso l’autonomia, mediante una pedagogia trasformativa, a partire dal desiderio personale di una crescita orientata, supportati dal confronto comunitario. Questo processo è esplicitato dai nostri quattro punti cardine: studio, apertura agli altri, autogestione e formazione.

STUDIO

STUDIO

Nella vita della casa prioritario è lo spazio lasciato allo studio. Lo studio accresce le conoscenze, migliora le competenze ma, nei suoi obiettivi più reconditi, non può lasciare da parte lo sviluppo del proprio potenziale in tutte le dimensioni umane, trasversale a tutte le discipline. Inoltre, il valore aggiunto dalle altre esperienze può, per esempio nel metodo personale, essere fonte di miglioramento grazie al confronto con le proprie compagne di avventura.
APERTURA AGLI ALTRI

APERTURA AGLI ALTRI

La dinamica della vita comune che per sua natura si vive nella casa, richiede il superamento di prospettive esistenziali ridotte, espresse a volte come dei ripiegamenti su sè stesse. Le diverse provenienze culturali, geografiche e sociali, si incrociano e ognuna delle giovani viene messa nelle condizioni di dare e ricevere, di accogliere e offrire, come una bellissima ricchezza della vita da sperimentare sempre.
AUTOGESTIONE

AUTOGESTIONE

L’organizzazione della casa mette ogni singola ragazza nelle condizioni di crescere anche nella propria autonomia e responsabilità attraverso i piccoli gesti quotidiani. Allenarsi nel coniugare lo studio con i bisogni concreti ordinari permette, nella gestione della vita comune, il rafforzamento delle abilità personali nel rispetto delle proprie e altrui esigenze, secondo degli ordini di priorità.
FORMAZIONE

FORMAZIONE

Alle studentesse vengono proposti ogni anno una rosa di incontri serali, condotti da diverse figure professionali su temi significativi, tra cui scegliere in base alle proprie sensibilità. Questo tempo viene promosso nell'ottica di un luogo pensato per dedicarsi a sé stesse, nel primario orizzonte di un continuo e costante miglioramento di sé, all’interno dei molteplici impegni della vita universitaria. Un’oasi per ascoltarsi meglio.
Eventi

Feste, incontri e occasioni per stare insieme

Momenti di festa per stare insieme divertendosi con musica e gustosi buffet. Serate di riflessione organizzate in alcune ricorrenze che facilitano la conoscenza reciproca.

il cammino formativo

I percorsi

Alcuni incontri serali su varie tematiche, pensati per piccoli gruppi eterogenei e guidati da figure adulte competenti e significative.

Il futuro negli occhi
Parte 1

Novembre e dicembre 2020

bacila-vlad-WTThc6UmwEI-unsplash-scaled

Il futuro negli occhi
Parte 2

Marzo e aprile 2021

chidicedonnadiceche (1)

Chi dice donna
dice che...

Novembre e dicembre 2021

racconti

Frammenti di vita comune